Ministri straordinari

A Bellinzago nel 1982 don Piero Gambaro vista la necessita’ di portare l’eucarestia ai numerosi malati nomino’ il primo gruppo di ministri straordinari della Santa Comunione.
Da allora con il crescere della comunita’ anche i ministri sono aumentati di numero. si riuniscono periodicamente con il parroco durante tutto l’anno e annualmente con tutti i ministri della diocesi.
attualmente nella nostra parrocchia i ministri sono venti di cui due sono suore del nostro asilo , sei sono uomini e il restante donne.
Si impegnano ha portare l’Eucarestia alle persone ammalate che per vari motivi non possono partecipare alla santa messa. si informano della loro salute e se vogliono confessarsi avvisano il parroco.
Se ci sono persone che conoscono ammalati che desiderano la Santa Comunione possono avvisare un ministro qualsiasi oppure il parroco.
L’Eucarestia la conservano in una teca apposita, le particole le ricevono dopo la distribuzione della Santa Comunione ai fedeli, durante la santa messa a quel punto, il ministro si avvia verso la case degli ammalati come continuazione della santa messa.